Home » San Valentino: 5 idee per apparecchiare una tavola low cost

San Valentino: 5 idee per apparecchiare una tavola low cost

da Fabiola Marchet
Il 14 febbraio conquista il partner con una mise en place intima e romantica, senza spendere troppo

Tavola di San Valentino

San Valentino è alle porte e la domanda sorge spontanea: è possibile decorare una tavola intima e romantica utilizzando solo ciò che abbiamo già in casa?

Quali decorazioni utilizzare per creare un’atmosfera intima ed accogliente, senza fare per forza nuovi acquisti? Ecco per te una raccolta di idee originali ed eleganti per stupire la tua dolce metà e rendere speciale questa occasione.

Tavola di San Valentino

1. Rosso Valentino

Il colore principe di una tavola del 14 febbraio è senza dubbio il rosso da abbinare al bianco o al rosa per un’atmosfera romantica, o al nero per un effetto sensuale. Il rosso è da sempre il simbolo della passione e dell’amore: non può di certo mancare sulla tua tavola se ami la tradizione.

Il vero amore non ha mai conosciuto misura.
PROPERZIO

Per la tua mise en place di San Valentino non hai stoviglie e tovagliato rossi? Poni l’accento su piccoli oggetti o dettagli economici: cuori di cartoncino o feltro da posizionare sotto piatti di vetro trasparente, petali, nastri, bottoni. Se lavori all’uncinetto puoi realizzare tu stessa sottobicchieri e legatovaglioli.

Tavola di San Valentino

2. Luci romantiche

Su una tavola romantica come quella di San Valentino non possono mancare le candele rosse. Scegli un candelabro, una singola bugia o candeline in vasetti di vetro riciclati. Non hai candele in casa? Sostituiscile con un filo di lucine decorative, quelle già usate per Natale.

Rose rosse

3. Flower power

I fiori sulla tavola sono molto scenografici, ma a febbraio il giardino è ancora spoglio e la fioritura ancora lontana. Se non vuoi andare dal fiorista, usa piatti decorati a tema o spargi sulla tovaglia una marea di petali di rosa finti. In alternativa raccogli dei rami secchi e decorali con tanti cuoricini di carta o feltro.

Tavola di San Valentino

4. Ceramiche decorative

Non sarà difficile trovare nella credenza della sala da pranzo qualche statuina di ceramica. Componi la tua tavola di San Valentino con elementi che ritieni opportuni: coppiette di innamorati, cuori, uccellini, cigni. Ricorda che apparecchiare non significa solo disporre in ordine gli oggetti, è anche un modo per aggiungere carattere e poesia ai momenti di convivialità, come questo romantico tête-à-tête. Tutto crea festosità e sorrisi.

Tavola di San Valentino

5. Dichiarazioni d’amore

Che sia una colazione, un pranzo o una cena, ciò che conta a San Valentino è l’attenzione che poni nella cura. Non lasciare niente al caso e aggiungi bigliettini con dichiarazioni d’amore. Bastano piccoli gesti per dimostrare al partner quanto ci tieni.

Tavola di San Valentino

Rimaniamo in contatto

Che cosa aspetti? Mettiti all’opera e condividi con me le foto della tua tavola di San Valentino! Vuoi vedere prima altre foto? Clicca qui e scorri la galleria per tutti i dettagli di questa mise en place low cost.

Per rimanere sempre aggiornata, seguimi anche sulle mie pagine Instagram Facebook e contattami per qualsiasi altra informazione.

1 commento

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

1 commento

Paola 11/02/2022 - 05:33

Questa idea è davvero carina!

Risposta

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: