Home » Cena nell’orto a lume di candela

Cena nell’orto a lume di candela

da Fabiola Marchet

Cena nell'orto

Cerchi veloci idee per una mise en place semplice, gradevole e allo stesso tempo biologica? Hai mai pensato di servire una cena dal campo alla tavola, direttamente nel tuo orto? Ecco come apparecchiare con prodotti a km0 e stoviglie eco-friendly: un’esperienza estiva tutta da provare e assaporare!

Cena nell'orto

In una calda sera d’agosto, proponi ai tuoi amici una degustazione di verdure di stagione e prodotti locali… direttamente nell’orto! Per gli amanti della natura sarà l’occasione perfetta per trascorrere una serata di assoluto relax, in una suggestiva e inconsueta cornice. Contemplare un orto rigoglioso, infatti, può essere un’esperienza che entusiasma i sensi, soprattutto la vista e l’olfatto. Inebriati da ortaggi, frutta ed erbe aromatiche, protagonisti del menu, l’orto riesce a essere la perfetta location perfino per una cena romantica a lume di candela.

STOVIGLIE E TOVAGLIATO

Una tavola dall’atmosfera bucolica si può creare anche con un semplice bancale di legno coperto da un qualsiasi pezzo di tessuto di cotone o lino bianco, usato come una sorta di runner. Come sottopiatti posiziona dei centrini in rafia, cotone o corda, uno diverso dall’altro.

Cena nell'orto

A una cena servita nell’orto, grande attenzione verrà riservata a piatti, bicchieri e posate ecologici. In questo scenario puoi mischiare il vetro di bicchieri, caraffe e bottiglie con materiali di origine vegetale e compostabili, come polpa di cellulosa, foglia di palma, legno, carta riciclata, bambù. Questa romantica tavola per due, ad esempio, vede l’utilizzo di stoviglie monouso eco-friendly di Ekoe, una società cooperativa che ricerca strategie e soluzioni di tutela ambientale.

Cena nell'orto

Pensate per decorare la tavola con cura, le stoviglie usa e getta di Ekoe sono assai gradevoli dal punto di vista estetico. Hai mai pensato alla possibilità di apparecchiare con gusto e praticità contribuendo allo stesso tempo a ridurre l’inquinamento dell’ambiente in cui viviamo?

Pensiamo che attraverso un atteggiamento consapevole, come l’uso di usa e getta compostabile e di detergenti ecolabel a basso impatto ambientale, possiamo decondizionare i nostri consumi automatici e compiere un gesto in sintonia con Madre Terra.

EKOE SOLUZIONI GREEN

Metti in tavola piatti e ciotole usa e getta in foglia di palma: rendono la tavola elegante, originale e naturale, e possono essere usati sia per cibi freddi che caldi.

Cena nell'orto

Prima di smaltire le stoviglie in foglia di palma, ricorda che le puoi riutilizzare per diversi scopi! Se hai un caminetto, possono essere usate per accendere il fuoco senza rilasciare sostanze nocive nell’aria. Se hai un giardino, puoi strappare i piatti e spargerli per arricchire il terreno, proprio come altri materiali di compost. Il processo di compost naturale richiede circa 90 giorni. Non è fantastico?

Cena nell'orto

DETTAGLI DI STILE

Ecco alcune idee veloci e facili da mettere in pratica per decorare e personalizzare la tua mise en place. Per stupire i tuoi ospiti con stile e rendere speciale questa esperienza estiva nell’orto di casa tua.

  • Infila dei fiori di campo in un fiasco di vino impagliato, che rimanda alla tradizione contadina.
  • Usa un sacchetto di carta per pane per contenere delle mele appena raccolte nell’orto: basta arrotolarlo su stesso per formare un piccolo cestino.
  • Crea dei sottobicchieri di legno con un tronco derivato da una potatura.
  • Presenta il bicchiere del vino in modo originale: basta uno spiedino in cui infilare tre pomodori ciliegino e un crostino a forma di cuore.

Cena nell'orto

RIMANIAMO IN CONTATTO

Ti è piaciuto l’articolo? Se vuoi rimanere sempre aggiornata su tutte le novità e tendenze dell’estate, continua a seguirmi anche sulle pagine Instagram Facebook.

Se invece stai cercando idee per organizzare una cena nell’orto, contattami per una consulenza. Nel frattempo, dai uno sguardo al servizio fotografico realizzato per questa mise en place. Lo trovi nella galleria!

0 commento

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Cosa ne pensi?