Home » Novità estate 2021: organizza una festa delle rose

Novità estate 2021: organizza una festa delle rose

da Fabiola Marchet

Festa delle rose

Vuoi organizzare una festa estiva a tema rose? Scopri come ricreare un’atmosfera romantica e delicata per ragazze di tutte le età, giocando con mille sfumature di rosa.

Una casa con un giardino o una terrazza molto grande è il posto migliore dove organizzare una festa delle rose. Non ci deve essere un motivo preciso: ogni momento dell’estate è adatto per avere ospiti e intrattenerli con stile! Ad esempio un incontro pomeridiano per ragazze 0-99 anni.

Il punto di partenza è un’infinità di rose utilizzate sia come decorazioni che nelle vivande, ma anche nell’invito. Perché non mandare un classico biglietto decorato con petali profumati al posto del solito messaggio WhatsApp?

Petali di rosa


ROSA, IL TREND DELL’ESTATE 2021

Se vuoi mettere in tavola il colore di tendenza della stagione, fallo con un tripudio di rose nei vari toni del rosa. Puoi spaziare dal corallo al burnt coral (una sfumatura di corallo che Pantone ha designato come la più attraente dell’estate 2021) passando per il rosa cipria, polvere, antico, shocking e baby, nuance che conferiscono femminilità e una sensazione di freschezza e dolcezza. E, per concludere, un tocco gold, da ritrovare nei piattini, sui bicchieri o nelle posate.

Festa delle rose

Potresti anche chiedere agli ospiti di indossare qualcosa di rosa, come nel romanzo di Francis Scott Fitzgerald, Il grande Gatsby. In una nota scena il protagonista si presenta infatti a un pranzo con addosso un abito gessato rosa. Lo sapevi che c’è stato un tempo in cui il rosa non era un colore identitario?


ALLESTIMENTO CON LE ROSE

Le rose raccolte in giardino avranno mille diverse sfumature e profumi delicati, appena percettibili. Crea dei mazzi misti, variegati nei colori, tondi e compatti, e immergili in vasi di diversa forma e grandezza. Disponi i vasi di rose al centro del tavolo, l’uno accanto all’altro, formando una fitta e impenetrabile fila. Spargi petali ovunque: sulla tovaglia, sui piatti, sui dolci. Tutto deve profumare di rosa!

Festa delle rose

Se qualche stelo dovesse spezzarsi alla base del calice, non buttare i boccioli, ma mettili in ciotoline di vetro piene d’acqua assieme a una candelina, che potrai accendere all’imbrunire per creare un’allure veramente poetica.

Festa delle rose


ALTRE DECORAZIONI

Ovviamente, a una festa di questo tipo le rose devono fare da protagoniste, ma non basta! Per conferire un’allure tipicamente shabby chic, sulla tavola non dovranno mancare centrini, scatole a forma di cuore, gabbiette di ferro, vassoi e alzatine per torte e cupcake, vecchie chiavi e posate, recuperate da qualche baule in soffitta. E che ne dici di ricordare agli ospiti che si tratta di un party a tema rose annunciandolo in una cornice di legno bianco da lasciare sulla tavola? Io ho riutilizzato una cornice portafoto che accompagnava dei confetti. Ma puoi dipingerne una tu, di bianco o rosa pallido, di quelle che non usi più…

Festa delle rose

Festa delle rose

Se stendi una tovaglia bianca, usa tovaglioli rosa, come quelli realizzati a mano di Incanto a Tavola, qui legati con un nastrino di organza e una rosa fresca.

Tovagliolo con rosa

RICETTE A BASE DI PETALI DI ROSA

Definito il tema e la palette di colori è arrivato il momento di pensare a cosa offrire agli ospiti. Oltre a tutta una serie di pasticcini, cioccolato Ruby, macaron, donut glassati, cupcake decorati, tazzine di panna montata, bon bon e vini rosè, che cosa preparare per una festa delle rose? Sicuramente non possono mancare dolci e bevande a base di petali di rosa, perfetti per stupire le amiche! Con i petali di rosa puoi anche preparare cheesecake, crema cotta e confettura.

Festa delle rose

Da bere puoi servire tè freddo alle rose, da dolcificare con zucchero aromatizzato alle rose, sorbetto aromatizzato all’acqua di rose, e perfino il lassi alla rosa, una fresca bevanda indiana a base di yogurt aromatizzata dalle rose e dai fiori di arancio.

Curiosità
Lo sapevi che Leonardo da Vinci inventò l’acquarosa, una bevanda gradevole e dissetante che prevedeva l’uso di estratto di rosa, zucchero, limone e poco alcol? Veniva servita presso una locanda aperta insieme all’amico Sandro Botticelli ed era molto apprezzata.

Per ami le feste a tema e vuoi rimanere sempre aggiornata su tutte le novità e tendenze dell’estate, continua a seguirmi anche sulle mie pagine Instagram e Facebook.

Se vuoi vedere altre foto su come allestire la tavola con le rose, visita la galleria.

Se ti piace la tavola decorata con le rose ti potrebbe interessare anche l’articolo Donut a merenda: come allestire la tavola.

1 commento

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

1 commento

Paola 16/06/2021 - 10:40

Questa tavola è superlativa!!!

Risposta

Cosa ne pensi?

%d bloggers like this: