Home » Tavola di Pasqua: come apparecchiare per gli ospiti

Tavola di Pasqua: come apparecchiare per gli ospiti

da Fabiola Marchet

Ti solletica l’idea di apparecchiare una tavola di Pasqua semplice e dal sapore idilliaco? Ti bastano pochi elementi come pizzi, piume, ovetti.

La prima cosa da fare quando apparecchi la tavola è definire quali sono i colori più adatti per la Pasqua. Io adoro il bianco e il rosa in tutte le sue sfumature e varietà, ma soprattutto il rosa cipria e antico, molto raffinati e romantici. Dettagli da copiare per creare un’atmosfera poetica tra piume, pizzi e ovetti.

LA TOVAGLIA

Per una perfetta mise en place del pranzo di Pasqua poni particolare attenzione al tovagliato. Scegli una tovaglia in pizzo macramè di colore bianco avorio o, in alternativa, uno scampolo di tessuto di pizzo che non hai mai saputo come utilizzare. I tovaglioli possono essere di puro cotone, ricamati a mano, della stessa tonalità della tovaglia o del tessuto utilizzato.

LE STOVIGLIE

Per quanto riguarda le stoviglie, preferiscile in porcellana color rosa antico, anche decorata, per esempio con il bordo frastagliato, che ricorda quasi un biscotto. La forma quadrata di piatti e ciotole darà un tocco raffinato alla tavola. Appoggia un elemento decorativo piumato ton sur ton e un biglietto in carta di Amalfi su cui scrivere un breve augurio, o il nome dell’invitato. Bicchieri e caraffe in cristallo sono quelli che più si adattano a questo stile romantico, soprattutto se decori lo stelo con un fiocco di organza rosa. Le posate puoi sceglierle d’argento o dorate.

LE DECORAZIONI PASQUALI

Quando si parla di decorazioni pasquali non si può non pensare a uova, pulcini e colombe. Per un tocco originale, procurati delle piccolissime voliere tonde e bianche per uccelli, dal look vintage, e riempile di piume bianche sintetiche, quelle che trovi in qualsiasi negozio di bricolage. Sistema le voliere tra gli elementi sulla tavola, circondate da manciate di ovetti bianchi e rosa.

IL TOCCO DI STILE

Appunta un fiore a ogni angolo della tovaglia, legandolo con un fiocco in pendant con la tovaglia e gli elementi disposti in tavola. Infine, spargi sulla tavola tanti ovetti glassati che gli ospiti potranno gustare tra una portata e l’altra.

0 commento

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Cosa ne pensi?