Home » L’autunno a tavola

L’autunno a tavola

da Fabiola Marchet

Tavola autunnaleL’autunno è una delle stagioni più belle dell’anno, soprattutto per i suoi colori che diffondono una sensazione di calore e serenità. Perché, quindi, non riproporlo sulla tavola di ogni giorno?

Non è difficile allestire una tavola autunnale trasformando un pranzo o una cena in un momento speciale. Basta guardarsi attorno per rendersi conto che la natura ci regala una tavolozza emozionante, ed è davvero facile trovare foglie dalle mille sfumature, bacche, frutti e rametti aromatici per creare decorazioni semplici ma graziose, segnaposto originali, e centrotavola con cui stupire gli ospiti!

Tavola autunnale
QUALI COLORI USARE

Giallo, arancione, marrone, rosso: con la palette autunnale tipica di zucche, cachi, funghi, melograni e castagne potete ricreare un’atmosfera davvero calda e confortevole anche nella vostra casa. Perché i colori caldi, collegati direttamente alla terra, riscaldano qualsiasi ambiente. Non c’è da stupirsi se vengono spesso impiegati negli interni, accostati a materiali naturali come il legno e la pietra, e per decorare una tavola in autunno!

Potete decidere per una tavola monocromatica usando gradazioni dello stesso colore, purché non troppo scure, oppure abbinare alcune tinte contrastanti tra loro, come il vinaccia e il giallo, l’argilla e il verde. L’importante è costruire un equilibrio per dare all’apparecchiatura una sensazione di ordine e armonia, conciliando stile ed eleganza.

Tavola autunnale

Quali tessuti scegliere

In autunno è preferibile apparecchiare la tavola con una tovaglia che ricorda le tinte della terra e dei suoi frutti, come corda, legno, nocciola, ocra, senape. E prediligere fibre tessili naturali come cotone, canapa e lino grezzo stropicciato che donano un aspetto vintage. Peraltro, tovaglie, runner e tovaglioli in tessuto naturale rappresentano una scelta attenta e rispettosa dell’ambiente e dei sapori della tradizione che si ritrovano anche nei piatti d’autunno come una vellutata di zucca.

Su una tavola autunnale, la tovaglia monocromatica può essere tuttavia sostituita da una stoffa con motivi a righe, a quadretti o floreali dove è il verde scuro ha un ruolo primario, a contrasto con l’ocra e il ruggine. Scegliete quella che più si adatta ai vostri gusti e al colore dei piatti e bicchieri.

Tavola autunnale

Piatti, bicchieri e posate da usare

Sebbene il trend degli ultimi anni sia utilizzare il total white anche in autunno, in una casa tutt’altro che minimal e moderna è meglio ricorrere alle tonalità più classiche legate alla stagione, quelle della terra e del bosco.

Quali sono i piatti più adatti per una mise en place autunnale?

Il verde zaffiro puntinato dei piatti Churchill Stonecast richiama proprio i colori del bosco e dei tavoli in legno massiccio, che assieme a funghi, pigne e foglie secche animano l’atmosfera della mise en place dell’autunno e dell’inverno. Ogni piatto, dipinto a mano con cura e precisione, presenta un bordo marrone dorato ed è un pezzo unico nel suo aspetto, assieme rustico ed elegante, adatto a un pranzo o una cena in una locale di campagna.

Scegliete bicchieri conici color verde pino, da abbinare eventualmente a semplici bicchieri di vetro trasparente, e posate dalle forme morbide in acciaio inox sabbiato, con trattamento satinato, per risultare chic e retro nonostante la qualità contemporanea dei materiali (in foto posate Etoile di Eme).

Tavola autunnale
Idee e decori

Se è l’autunno il protagonista della tavola, il consiglio è ricreare con i suoi caratteristici profumi. Le possibilità per dare sfogo alla creatività sono inesauribili, e il risultato sarà tanto più singolare quanto lo saranno gli elementi naturali raccolti e il modo di disporli e utilizzarli.

Cercate ricci e castagne, funghi e pezzi di corteccia, bacche e baccelli appuntiti di alberi di Sweetgum, foglie di aceri, castagni e querce, steli e infiorescenze secchi di tonalità marrone-dorata con cui comporre un centrotavola. Se la stagione non è rovinata dalle piogge, avrete diverse opportunità per fare passeggiate all’aperto e tornare a casa con ricchi bottini. Formate un letto di foglie color cannella e adagiateci tutto ciò che avete raccolto, con una casualità ben studiata.

Un’idea particolare per decorare la tavola in autunno? Una foglia secca di acero come segnaposto, da legare con un pezzo di spago e posizionare su ogni piatto sarà un tocco davvero particolare che strapperà agli ospiti un wow!

Tavola autunnale

Altre idee d’autunno sulla tavola

Se amate le tavole allegre e colorate, abbinate verde scuro, bordeaux e giallo. Create un centrotavola che si distingua per la sua ricchezza e abbondate di particolari sui tovaglioli. Sono i piccoli dettagli a fare la differenza!

Tavola autunnaleTavola autunnale

Tavole per stupire i tuoi ospiti nei periodi freddi dell’anno

Questa tavola, e altre mise en place per la stagione autunno/inverno, le trovi nell’ebook L’autunno e l’inverno a tavola, realizzato per l’azienda RGMania.

Ricco di esempi fotografici, questo ebook fornisce idee originali per apparecchiare in modo chic e alla portata di tutti. Coordinando le linee e mescolando i generi in modo da creare abbinamenti di stili e colori, infatti, chiunque può essere un’artista della tavola e fare la differenza nella presentazione di una portata, esaltandola come merita!

Scopri le altre tavole descritte nel libro:

Se vuoi scaricare l’ebook completo, clicca sul bottone qui sotto.

Scarica l’ebook completo in PDF

0 commento

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Cosa ne pensi?